william hill

Casino online con Amex

 

Storia dell'American Express in Italia

 

American Express è una società finanziaria creata nel 1850 a Buffalo da 3 persone: William Fargo, John Butterfield e Henry Wells. Fino al 1882 si occupò solo di trasportare valori.

 

Da quell’anno, intraprese una nuova attività, quella di emettere ordini di pagamento, esercitando sul mercato locale un’agguerrita concorrenza al servizio postale, che fino ad allora deteneva il monopolio.


Nel giro di poco meno di dieci anni, gli ordini di pagamento giunsero anche il vecchio continente. Al fine di migliorare la qualità del servizio, il dipendente Marecellus Berry, nel 1891, inventò l’ American Express Travelers Cheque, l’antenato dei mezzi di pagamento al momento in circolazione. Si trattava di un’innovazione importante all’epoca.

 

Nel 1895, al fine di consolidare il proprio ruolo sul mercato europeo, viene aperto un ufficio a Parigi. L’anno successivo a Londra. Nel 1905 arriva un importante incarico conferito dal governo degli Stati Uniti d’America per risolvere un problema molto delicato che aveva a che fare con le gravi truffe subite dai migranti. In quella occasione, la società American Express svolgeva l’ attività di cambio moneta nel centro di Ellis Island.


Tra gli interessi dell’ambiziosa società americana non vi era solamente il mercato dei prodotti finanziari. Infatti, nel 1915, decise di mettere piede anche nel settore dei viaggi, aprendo un’agenzia. Anche nel corso dei conflitti mondiali, l’American Express era una delle poche società  a garantire il servizio di pagamento, consolidando il suo ruolo a livello mondiale.

 

Nel 1959 venne creata la prima carta di credito. Il successo non si fece attendere. Prima che venisse lanciato questo innovativo mezzo di pagamento, erano giunte oltre 250.000 richieste da parte degli utenti. La prima carta di credito fu in cartoncino e di colore porpora. Quasi subito, però, venne sostituita dalla carta in plastica. Considerato il successo della Carta Personale American Express, la gamma dei prodotti offerti alla clientela cominciò ad estendersi sempre più col tempo.


Nel 1966 viene introdotta sul mercato la Carta Oro. Poco meno di vent’anni dopo, nel 1984, la Carta Platino. Nel 1999 viene creata la Carta American Express BluSi tratta di una carta revolving con cui era possibile effettuare dei pagamenti rateali dei beni acquistati. Ancora oggi, questo metodo di pagamento è molto apprezzato soprattutto tra i più giovani. Sempre nello stesso periodo, viene presentata anche la Carta Centurion, chiamata anche “Black Card”. Si tratta di un mezzo finanziario adatto per un segmento di clientela particolare a cui sono destinati parecchi servizi interessanti.

 

L’American Express, si è sempre distinta per la sua capacità di rendersi innovativa e al passo coi tempi, sapendo cambiar pelle, seguendo le evoluzioni che si registrano sul mercato e nella società.

 

Nel 2005, viene immessa sul mercato americano, la ExpressPay che consente di eseguire i pagamenti mediante un passaggio dinanzi ad un lettore sofisticato, chiamato contacless. Il sistema di riconoscimento su cui si basa questo metodo di pagamento particolare è a identificazione a radio frequenza (Rfid).

Cercando di venire incontro alle più svariate esigenze della propria clientela, American Express, nel 2006, ha proposto la Carta Red, prendendo parte al progetto Red, che ha tra i suoi promotori Bono, il cantante degli U2. Al momento questo metodo di pagamento è disponibile solo per il mercato inglese. Una parte dei proventi che derivano dagli acquisti effettuati con la Carta Red sarà devoluta al Global Fund, un’ associazione che sostiene  le persone ammalate di AIDS in Africa.

 

American Express è presente nel nostro Paese, fin dagli inizi del secolo scorso. L’ufficio venne aperto a Genova. Poi, nel 1914 a Roma, vicino Cinecittà, dove si trova ancora adesso. Qui vi è l’area operativa della società e la direzione generale per l’Italia. Gli unici ufficio di cambio valuta operativi nel nostro paese si trovano negli aeroporti romani di Ciampino e Fiumicino.

Nel 1971, vennero introdotte sul mercato italiano le carte di credito personali. Quelle comporate, vennero proposte nel 1979. Nel 2000 venne aperto il sito in lingua italiana di American Express. Tre anni più tardi, la società americana raggiunge un risultato di grande importanza: 1 milione di clienti. Nel 2007 arriva una grande riconoscimento: il premio "Equal Gender Opportunity" per le politiche sulla Diversità.


Da quando è stato legalizzato il gioco d’azzardo nel nostro Paese, sono tanti i casino che accettano Amex, offrendo un metodo di pagamento sicuro, veloce e in grado di soddisfare le aspettative dei tantissimi clienti che, da ogni parte del mondo, utilizzano questo mezzo per effettuare acquisti di beni e servizi sulla rete e per scommettere online in tante piattaforme di gioco che lo accolgono tra le modalità da offrire agli utenti registrati.

 

INDICE:

  1. Cosa è Amex?
  2. Carte Amex: le diverse caratteristiche
  3. Come richiedere una  Carta di Credito American Express?
  4. Carte di Credito American Express: aspetti positivi e non
  5. Quali casino online accettano Amex?
  6. Come utilizzare amex nei casino in internet? Collegamento con un e-wallet
  7. Sito ufficale dell'American Express

 

 

Cosa è Amex?

 

American Express è una società che offre dei servizi finanziari e di viaggio sul mercato mondiale. La sua sede principale è a New York, nei pressi di Manhattan. Per quanto concerne il vecchio continente, la sede ufficiale è a Londra.

 

Nel nostro Paese, invece, è presente a Roma, dove la direzione principale e gli uffici sono ubicati negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino.


Le attività principali svolte da questa società sono quelle delle Carte di Credito, dei viaggi e dei servizi assicurativi, offrendo tanti servizi e prodotti finanziari capaci di soddisfare gli interessi dei privati e di aziende.   

 
Questa società che nel tempo è stata in grado di estendere la propria leadership in buona parte del mondo, nel settore delle carte di credito, di debito, in quello dei viaggi e dei servizi finanziari e delle assicurazioni.

 

La sua sede ufficiale è New York. Questa società è quotata alla borsa di Wall Street. Essa è una delle 30 compaginie che costituiscono il  il "Dow Jones Industrial Average".

 

Attualmente, il suo presidente in carica dal 2001 è Kenneth Chenault. Secondo alcune indagini di mercato, questa società è una delle più grandi aziende del mondo, attestandosi all’ottantottesimo posto. Come reputazione, in qualità di società che opera nel settore delle carte di credito e del credito al consumo, invece, si trova al ventesimo posto in tutto il mondo.

 


Carte Amex: le diverse caratteristiche

 

Le carte di credito American Express sono molto sicure e pongono al riparo i suoi utenti dal rischio di subire una perdita dei dati personali e di quelli finanziari sia durante le transazioni ordinarie in occasione di acquisti effettuati nel modo tradizionale sia quando si effettuano pagamenti verso terzi o delle operazioni di acquisto di beni e servizi sulla rete.

 

Il trasferimento di fondi avviene in maniera immediata, facendo arrivare subito i soldi al destinatario. 


In questo modo, coloro che intendono depositare con Amex hanno la possibilità di entrare in possesso della somma trasferita per iniziare subito a fare il proprio gioco nella piattaforma scelta.

 

Per quanto concerne i costi, bisogna dire che ogni tipologia di carta presenta le sue condizioni contrattuali che fissano le commissioni da applicare a seconda dei servizi offerti. Adesso, proviamo a scoprire insieme quali sono le carte American Express in circolazione sul mercato e le rispettive caratteristiche.

 

Carta Verde American Express: si tratta di uno strumento di pagamento essenziale per coloro che hanno l’esigenze di fare shopping. Essa può essere usata sia in Italia che all’estero, presso tantissimi esercizi commerciali convenzionati.I clienti in possesso di Carta  Verde American Express possono usufruire di importanti sconti se prenotano le loro vacanze sul sito web di questo metodo di pagamento.

 

Quindi, l’utente può usare la carta di credito per prenotare a prezzi molto convenienti un hotel e, inoltre, ha anche la possibilità di prendere parte al programma promozionale grazie al quale cumulare dei punti Membership Rewards che possono consentire di pagare in toto o in parte la vacanza progettata.  

 

Alla  Carta Verde American Express vi è collegato  il servizio "My Restaurant" che dà l’occasione di ottenere degli ottimi sconti in tanti ristoranti convenzionati presenti in tutto il territorio nazionale. Per il primo anno, la quota da corrispondere annualmente è gratuita, così come la carta supplementare. Dal secondo anno, tale quota da pagare è pari a 75 euro. La carta supplementare presenta un costo annuale pari a 36 euro.

 

Carta Oro American Express: si tratta di un metodo di pagamento per coloro che sono alla ricerca di servizi di valore elevato. Grazie a questa carta di credito, gli utenti hanno la possibilità di godere di un diritto di prelazione sull’acquisto di biglietti di concerti, teatro, mostre, facendo in modo che si possa prendere parte anche ad eventi a porte chiuse. Con questa carta, inoltre, si può anche prendere parte al programma promozionale "America Express My Restaurant".

 

La copertura offerta dalla Carta Oro, con World Travel Assist può arrivare fino a 3000 euro per consentire ai titolari di sostenere le spese per servizi legali, cure mediche nel corso di un viaggio all’estero. Nel corso del primo anno, la quota da versare annualmente da coloro che sono in possesso della Carta Oro American Express è pari a 150 euro. La carta supplementare, invece, presenta un costo pari a 83 euro annui.

 

Carta Platino American Express: è un metodo di pagamento rivolto ad una clientela d’elite che usano un servizio dedicato alla loro persona, godendo della massima assistenza sempre disponibile.


Alla Carta Platino American Express vengono aggiunte fino a 5 carte di credito supplementari. Quattro di loro sono delle Carte di Credito Oro. L’altra, invece, è una Carta di Credito Platino supplementare.

 

La Carta di Credito American Express Platino offre un servizio assistenza molto importante per coloro che hanno la necessità di progettare un evento del proprio tempo libero, facendo delle prenotazioni. Gli eventi a cui si può prendere parte sono speciali, per una cerchia circoscritta.

 

Chiamando il servizio assistenza, con Carta di Credito American Express Platino, l’utente potrà ricevere dei consigli sulla scelta di una vacanza che sia confacente ai propri interessi, ma anche sulla scelta del volo e dell’hotel usufruendo di offerte vantaggiose adatte al cliente e alla sua famiglia. Se si paga presso una compagnia aerea che prendono parte alla promozione, l’utente può ricevere un  biglietto di business class può ottenere un biglietto omaggio  per la stessa classe che può essere utilizzato da un  accompagnatore.

 

Con questa carta di credito, inoltre, si può usufruire di un servizio di assicurazione per il viaggio. Essa copre anche le spese legali, mediche e ospedaliere, quando ci si trova all’estero. Per i primi 12 mesi, non vi è nessuna quota annuale da pagare.  Anche le cinque carte supplementari vengono erogate in maniera del tutto gratuita. 


Dal secondo anno in poi, invece, la quota da corrispondere annualmente sarà pari a 550 euro. Il prezzo comprende anche la gestione di tutte le carte supplementari che verranno assegnate al cliente.

           

Carta Blu American Express:  si tratta di una carta di credito ad opzione. Con questo metodo di pagamento abbastanza flessibile, infatti, gli utenti hanno la possibilità di decidere se effettuare il pagamento degli acquisti mediante comode rate oppure in un’unica soluzione nel mese successo a quello in cui è stata realizzata la transazione. Dal punto di vista della gestione economica, questa carta, rispetto ai mezzi di pagamento finora descritti, presenta degli elementi interessanti.


Infatti, per gli utenti che sono in regola con il saldo dei pagamenti vi è la possibilità di avere riaccreditato l’1% di tutti gli acquisti effettuati impiegando la Carta Blu American ExpressLa condizioni contrattuali prevedono la concessione di un fido iniziale pari a 1500 euro il cui valore tende a ridursi se il cliente opta per il pagamento rateale degli acquisti effettuati.


Nel momento in cui le somme impiegate vengono gradualmente rimborsate, anche il valore del fido concesso inizierà ad incrementarsi in modo proporzionale. Se si opta per il pagamento in un’unica soluzione, si ha la possibilità di avere a disposizione un fido iniziale di 1500 euro.


La quota annuale che l’utente deve corrispondere per entrare in possesso di una Carta American Express Blu è  pari a 30 euro. Tale quota dovrà essere versata dal secondo anno in poi, in quanto anche questa carta di credito viene erogata in modo del tutto gratuito in occasione del primo anno di utilizzo.

 

Come richiedere una  Carta di Credito American Express?

 

L’utente che vuole fare richiesta di una nuova Carta American Express non deve fare altro che eseguire la compilazione del modulo che si trova disponibile sul sito web ufficiale di questa compagnia americana.

 

È importante avere con sé un valido documento di identità (come la carta di identità, la patente di guida o il passaporto), il codice fiscale e  il codice IBAN del conto corrente.

 

Se si fa richiesta di una carta di credito supplementare, bisogna comunicare pure i dati dell’utilizzatore, gli estremi del documento d’identità e del codice fiscale.  Il modulo, una volta completato, deve essere firmato dall’utente e inviato via fax o per posta alla sede italiana di American Express.

 

 

 

Carte di Credito American Express: aspetti positivi e non

 

I servizi offerti dall’American Express non sono comuni alle altre carte di credito immesse dalle società concorrenti. Ciò rende speciale il ruolo di questi metodi di pagamento riconosciute in ogni parte del globo. I servizi sono dirette alla persona e compatibili alle esigenze di ognuna di esse.


La Carta Blu, rispetto a tutti gli altri prodotti immessi sul mercato da questa società americana, presenta delle caratteristiche importanti che la fanno essere alla portata di una larga fascia di utenza.


Il suo canone annuale è molto contenuto e consente di ottenere un rimborso degli acquisti effettuati se si soddisfa la condizione di avere il regola il saldo. È senz’altro un mezzo di pagamento molto flessibile che consente a chi lo utilizza di scegliere in che modo pagare, secondo le proprie esigenze.

 

Uno degli svantaggi rappresentati dalle altre carte è rappresentato dal fatto di presentare dei costi parecchio alti, già a partire dal secondo anno. Si tratta di commissioni per servizi superflui di cui si può fare sicuramente a meno. Un aspetto molto importante delle carte di credito dell’American Express è dato dal servizio assistenza. Quest’ultimo è davvero impeccabile, sempre disponibile per 24 ore al giorno e per 7 giorni a settimana, per dare una risposta ai dubbi e alle richieste di assistenza tecnica o in caso di smarrimento o furto.

 

L’utente è tutelato anche nel caso in cui vengano effettuati degli acquisti da parte di chi si appropria indebitamente della carta di credito, in caso di smarrimento o furto. Il rimborso non opera nel caso in cui venga provato che il furto o lo smarrimento è causato da un comportamento negligente da parte dell’utente. In caso di furto o smarrimento, all’utente verrà assegnata in modo gratuito una carta che può essere usata per un periodo limitato. La tutela opera anche nei casi in cui vengano danneggiati beni acquistati con la carta di credito American Express.

 

Con la carta di credito American Express è possibile effettuare delle spese in modo non illimitato. Infatti, il limite di spesa viene deciso dopo aver valutato l’utilizzo standard dell’utente. L’importo concesso verrà stabilito tenendo conto del reddito del titolare, della puntualità con cui vengono rimborsati i soldi utilizzati per gli acquisti e della disponibilità sul piano economico dell’utente. 

 

Chi usa le carte di credito American Express ha a disposizione dei servizi online con cui è possibile controllare le proprie spese, prendere visione degli estratti conto e di consultare il saldo anche eseguendo delle operazioni online. Infine, si ha anche la possibilità di prendere visione del saldo punti che fa riferimento al programma promozionale Membership Reward a cui è collegata la Carta America Express con cui si guadagna 1 punto per ciascun euro impiegato utilizzando questo mezzo di pagamento.

 

 

Quali casino online accettano Amex?


 

Al momento è davvero raro trovare un casinò online con licenza Aams che accolga tra le modalità di pagamento una carta di credito American Express, infatti, buona parte dei casino online Amex sono stranieri e non operano sul mercato del gioco a distanza italiano.

 

Per fortuna, però, esistono degli strumenti finanziari innovativi e all’avanguardia, come i portafogli virtuali, grazie ai quali è possibile ricaricare il conto di gioco e  riscuotere le vincite con amex.

 

 

 

 

Come utilizzare amex nei casino in internet? Collegamento con un e-wallet

 

Considerato che è davvero difficile trovare sul mercato del gambling legale italiano i Casinò con Amex, un metodo che consente di impiegare ugualmente questo metodo di pagamento, seppur in modo indiretto, è quello di collegarlo ad uno dei tanti e-wallets riconosciuti dalle piattaforme concessionarie di licenza Aams.  

 

I conti virtuali che possono essere usati sono tanti, come Neteller, Skrill-Moneybookers, Paypal, Click2Pay, ClickandBuy e tanti altri ancora.

 

L’utente che collega la sua carta di credito American Express ad un conto online o ad un portafogli virtuale ha la possibilità di operare delle transazioni mantenendo l’assoluta riservatezza, in quanto i dati personali e quelli finanziari della carta non verranno mai comunicati al casinò online. 

 

È il conto online che fa da intermediario tra l’utente e il casinò online in cui si scommette.  Per iniziare a giocare ai casinò gli utenti che collegano la carta di credito al conto possono usarla come qualsiasi carta accolta dalla piattaforma.

 

 

Sito ufficale dell'American Express

 

Sul sito web ufficiale di American Express, gli utenti avranno modo di prendere visione di tutti i prodotti finanziari che la compagnia americana ha immesso sul mercato.

 

I contenuti sono disponibili in lingua italiana, pertanto sono accessibili a tutti. Dal portale è possibile effettuare altre operazioni importanti, come la prenotazione di un viaggio e fare richiesta anche di un servizio di assicurazione che dà piena copertura sul piano legale e dell’assistenza sanitaria, durante il compimento di un viaggio all’estero.

 

Dal sito web, inoltre, è possibile prendere visione di tutte le informazioni inerenti il programma promozionale a punti, Membership Rewards®, che premia i clienti fedeli che assiduamente impiegano i prodotti di American Express per eseguire le proprie transazioni aventi ad oggetto l’acquisto di beni e servizi. Infine, nell’area Business, vi sono tante soluzioni innovative per piccole e medie imprese, professionisti, grandi aziende ed  esercizi commerciali.


Di seguito pubblichiamo il link dal quale è possibile avere un accesso immediato al sito web ufficiale in lingua italiana di American Express.

 

 

Sito dell'Amex in italiano: http://www.americanexpress.it/

©2017-Diritti Riservati